Museo Rosso Graspa

Museo Rosso Graspa

ROSSO GRASPA – Museo del vino e della società rurale si sviluppa lungo tutto il piano terra del magnifico Castello di Levizzano, vi si accede direttamente dalla corte interna.

Il Museo è dedicato alla storia e alla cultura del nostro territorio, al suo interno si collocano numerose testimonianze della vita nei campi tra le due guerre. Attrezzi agricoli, strumenti per la lavorazione del legno, utensili per la vinificazione, straordinarie documentazioni fotografiche e disegni illustrano in modo piacevole, diretto le dinamiche sociali e le buone pratiche agricole della società contadina. Per raccontare in modo piacevole ed immersivo quest’epoca così vicina nel tempo, ma così lontana per tanti aspetti del quotidiano, abbiamo dato vita ad una vera e propria ricostruzione storica arricchita ora anche da una dimensione acustica. Un tappeto sonoro con i suoni caratteristici della vita rurale accompagnerà l’utente per tutta la visita, integrato dalle voci dei protagonisti di un’epoca in cui solo pochi conoscevano l’italiano. Sarà lo stesso visitatore ad attivare con il suo passaggio i dispositivi interattivi (docce sonore) e ascoltare i racconti di ieri nel dialetto locale.

La visita è adatta a tutti i tipi di pubblico e anche i più piccoli dimostrano di apprezzare il Museo.

Presso la reception sono disponibili numerosi materiali informativi: una guida del Museo, una guida pensata per i bambini e una guida dedicata ai sentieri dell’Ecomuseo per poter osservare le tracce del passato nel nostro presente e capire come si è sviluppata l’agricoltura oggi.

Giuseppe Simonini è l'autore di tutte le fotografie che illustrano questo Museo.

La produzione e tutti i suoi segreti

Il ciclo produttivo delle campagne

Gli strumenti del contadino