I dintorni

Nelle immediate vicinanze del castello sorge il Campo San Rocco, ex-cimitero napoleonico costruito a inizio Ottocento, quando l’occupazione francese estende anche a questa zona l’editto di Saint-Cloud, che prevedeva lo spostamento dei cimiteri all’esterno delle mura cittadine. Oratorio di San Michele. Con vista mozzafiato su colline e vigneti, è una perla del Romanico risalente alla seconda metà del XII secolo. Presenta un’architettura austera ed essenziale, con resti di decorazioni esterne sulla facciata e sul portale.

Visitabile la domenica dalle 10 alle 18

Il Santuario di Puianello Sorto a partire dal 1716 per volontà della marchesa Teresa Rangoni, il Santuario è in stile barocco con pianta a croce latina, e conserva, con altre pregevoli opere d’arte, il dipinto della Madonna della Salute, cui è dedicato,attribuito al pittore sassolese Giacomo Cavedoni (1577-1660).